Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Profilo twitter Pagina Fan Facebook

Storia della prima acqua di colonia: l’aqua Mirabilis

Pubblicato il: 7 luglio 2017 | Commenti 0

L’aqua Mirabilis è da ormai cinquecento anni riconosciuta come la prima acqua di colonia al mondo: è giusto e doveroso scoprire qualcosa in più sulla storia di questo prodotto e del suo inventore, Paolo Feminis

Aqua Mirabilis

Prima acqua di colonia

L’acqua è da sempre stata fonte d’ispirazione per scrittori e pittori: in tantissimi sonetti l’acqua viene citata più e più volte, nei quadri possiamo ammirare l’acqua che scorre nei boschi o nei vari paesaggi che venivano riprodotti su tela e che oggi possiamo ammirare; per forza di cose l’acqua doveva obbligatoriamente diventare assolutamente importante ed è proprio quello che è accaduto con l’ Aqua Mirabilis. 

Intorno al 1600 veniva chiamata Aqua Mirabilis una serie di acque aromatiche che avevano dei benefici curativi; sono numerose le ricette che si differenziano tra di loro per la composizione ma con il passare degli anni, per la precisione sul finire del 1600, grazie a Paolo Feminis viene riconosciuta una definizione che la identifica come una soluzione alcoolica profumata, che successivamente prenderà il nome di Acqua di Colonia.

Perchè viene chiamata così? Al giorno d’oggi quando sentiamo parlare di acqua di Colonia il nostro pensiero vola direttamente alle profumazioni che possiamo sentire e che ci ricordano distese di campi di lavanda oppure il profumo del mare o ancora le mille note che compongono questa fragranza leggera ed allo stesso tempo persistente; ma il nome di acqua di Colonia nasce dalla città di residenza del suo ideatore, che era sì di origine italiana ma residente a Colonia.

Paolo Feminis fu il primo a trascrivere la formulazione dell’Aqua Mirabilis come soluzione alcoolica profumata e fu proprio lui a tramandarla al suo successore (sempre italiano). Tra i consumatori assidui e famosi dell’acqua di Colonia possiamo ritrovare Napoleone, Goethe, Voltaire ma anche la Regina Vittoria.

Con il passare degli anni la ricetta è stata tramandata di successore in successore, è stata perfezionata ma non si è mai allontanata dalla formulazione originale del suo fondatore; una formulazione che da oltre 500 anni conferma l’acqua di colonia tra i prodotti più venduti e richiesti in commercio. Come accade per ogni prodotto di successo i tentativi di imitazione sono stati diversi ma alla fine sono andati falliti; attualmente è ancora possibile acquistare la vera Aqua Mirabilis, quella della formulazione originale che potete riconoscere dalla storica etichetta.

E’ proprio il caso di dire che i prodotti di grande successo sono destinati a superare secoli e secoli ma soprattutto sono destinati ad entrare nella storia di tutti noi; possiamo dire che questa è la descrizione perfetta per l’Aqua Mirabilis, un prodotto formidabile entrato nella storia e destinato a restarvi per tantissimi altri secoli.

Ora ogni qualvolta chiederete una bottiglia di acqua di colonia sicuramente penserete alla storia dell’Aqua Mirabilis, vero?

buzzoole code